Cantu ‘i sirena

Sirena
Comu nivi ô suli ra ‘stati

ti sciugghjsti, cori, ‘e so noti fatati

‘na nustalgia ti pigghjau accussì forti

chi trasisti ‘nta storia a peri storti:

ddhi jorna senza paci cunsumati

i sogni ‘nta na manu smuddhicati

rruzzuliarunu ‘nta menti comu mai

e ranovu cu dduluri mi sbarruai …

‘nta ddhu scuru ggrirai senza bbuci

l’occhji non virivunu cchjù luci

cuscenza pirdìa e sentimentu

tutta mi rifriddai a ddhu turmentu …

Chianu ‘na bbuci, funda e ppussenti

cu mmari, suli e ventu pi’ ssrumenti

‘ddhumau candili a jochu r’artifiziu

jttandumi ‘nta ‘n atru precipiziu …

‘nte vini trasìu ddhu cantu ‘i sirena

rialandumi luci, caluri e nnova lena

cu vecchj rrarici vinni a sciuritura

nascìu ‘i ddhi noti ‘n’atra criatura!

Rosalba Barcella, 17.8.2014


Share This Post

Related Articles

Leave a Reply

You must be Logged in to post comment.

© 2019 rosalbabarcella.net. All rights reserved. Site Admin · Entries RSS · Comments RSS
Powered by WordPress · Designed by Theme Junkie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi